martedì 8 febbraio 2011

Fasanenstrasse 87, a Berlino la Casa del Futuro

Al numero 87 di Fasanenstrasse, nel centro di Berlino ovest c'è una casa che produce il doppio di energia rispetto a quella che consuma, compresa l'energia prodotta per caricare l'auto elettrica che attacchi alla spina di casa.
Energie-Plus Haus, che significa "la casa che produce più energia di quanta non ne consumi", è un progetto nel quale il governo federale investirà dai 2,5 ai 3 milioni di euro.
La casa, ha una superficie di 130 metri quadri calpestabili ed è calibrata in base ai bisogni di una famiglia media: lei, lui e due figli. il mantenimento del calore e la produzione di energia sono realizzati in modo ottimale con le pareti esterne coperte da pannelli fotovoltaici e con la geotermia usata per riscaldare l'interno; inoltre i materiali impiegati nella costruzione dell'edificio sono riciclabili.
Il risultato ottenuto con tutto questo è che la casa è capace di produrre il doppio dell'energia dell'energia rispetto a quanto ne consumi; perciò l'energia in eccesso può essere venduta al gestore elettrico oppure utilizzata per ricaricare l'automobile.
La casa è stata progetta dallo studio ingegneristico Werner Sobek, che ha vinto il concorso federale per il progetto di casa del futuro.

+ Studio Ingegneristico Werner Sobek
+ Articolo su Repubblica.it

Nessun commento: