martedì 15 febbraio 2011

L'eolico fa bene all'agricoltura

Somnath Baidya Roy, professore di scienze dell’atmosfera all’Università dell’Illinois, in uno studio pubblicato in ottobre sulla rivista scientifica specializzata Pnas, dice vicino ai parchi eolici il clima è un po’ più fresco durante il giorno e leggermente più caldo di notte, creando un microclima favorevole all'agricoltura.

Uno studio simile condotto da Gene Takle e Julie Lundquist dell’Università del Colorado, dice nell’analisi effettuata sulle coltivazioni di mais e soia nelle zone centrali degli Stati Uniti si è notato che il microclima generato dalle pale eoliche migliora le coltivazioni,perchè previene le gelate primaverili e autunnali e inoltre facendo diminuire la rugiada riduce l’azione dei funghi patogeni che crescono sulle foglie. Mentre nel caldo estivo, l’abbassamento di 2-3 gradi sopra le coltivazioni generato dalla turbolenza creata dalle pale può fare la differenza per le coltivazioni di mais.

Nessun commento: