giovedì 10 febbraio 2011

SIDE BY SIDE: frigor ad alta efficienza energetica by Panasonic

NR-B53V1, il nuovo frigocongelatore Side by Side in classe energetica A++ firmato Panasonic

Meno 46%. 38decibel. 526 litri. Sono i numeri del nuovo frigocongelatore Side by Side NR-B53V1 che va ad arricchire la gamma del “grande freddo” di Panasonic e si distingue per i consumi energetici ridotti al minimo – è in classe energetica A++ - , la massima silenziosità – la più bassa sul mercato dei side by side – e la capacità ottimizzata grazie al design esclusivo, oltre che per le innovative tecnologie per quanto riguarda la congelazione e la conservazione dei cibi.

Caratteristiche fondamentali, dunque, per uno degli apparecchi elettrodomestici della cucina che, oltre che indispensabili, sono responsabili di gran parte del consumo energetico di un'abitazione.

Le caratteristiche più importanti

Risparmio energetico e silenziosità

- Pannello VIP (Vacuum Insulation Panel): una prestazione 20 volte superiore per ciò che riguarda l’isolamento. Il pannello VIP è stato infatti sviluppato con un innovativo materiale isolante ultra sottile – solo 5mm di spessore – che garantisce una capacità di isolamento ai massimi livelli.

- Tecnologia Inverter: sviluppata per regolare in modo estremamente preciso il compressore, così che funzioni con il livello di energia più appropriato ed entro una soglia di rumore 38 Db che è la più bassa tra frigoriferi Side by Side. L’inverter monitora anche la temperatura interna dell’apparecchio, assicurando così i migliori livelli di refrigerazione e congelamento senza spreco di energia.

- Sistema Twin-Eco Cooling, il sistema di raffreddamento indipendente nei comparti frigorifero e congelatore che consente un ciclo di raffreddamento separato in due circuiti differenti. In pratica: una valvola denominata ECO attiva o esclude la circolazione nel circuito frigorifero indipendentemente dal circuito congelatore, garantendo così la massima efficacia di raffreddamento con un consumo energetico ridotto e mantenendo costanti la temperatura e l’umidità.

Nessun commento: