martedì 1 marzo 2011

Nanotubi per l'energia pulità

Una super batteria Italiana finanziata dagli Stati Uniti
Un rivoluzionario sistema di immagazzinamento di energia tramite nanotubi inventato dal 32enne Bergamasco Riccardo Signorelli e dalla sua società FastCap Systems in collaborazione con il MIT (Massachussets Institute of Tecnhology) e finanziato dal dipartimento di energia americano potrebbe colmare il gap di efficienza, di durata e di rapidità di caricamento che c'è tra i veicoli elettrici e quelli a combustibile; inoltre apre nuove prospettive nel campo dell'immagazzinamento dell'energia.

+ http://www.fastcapsystems.com/
+ Leggi l'articolo di Corriere.it
+ Articolo del NYTimes

Nessun commento: